23:20 23 Novembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca-4°C
    Vladimir Putin e il presidente della Finlandia Sauli Niinistö

    Putin: spero che rapporti con Finlandia restino amichevoli

    © Sputnik. Mikhail Klimentyev
    Politica
    URL abbreviato
    0 1381191

    L’Ufficio stampa del Cremlino ha comunicato che il 15 luglio, su iniziativa della parte finlandese, si è tenuto un colloquio telefonico tra il presidente Putin e il presidente della Finlandia Sauli Niinistö.

    Si è parlato in particolare della decisione di vietare l'ingresso in Finlandia ad alcuni membri della delegazione ufficiale russa, guidata dal presidente della Duma di Stato Sergey Narushkin, che doveva partecipare alla sessione dell'Assemblea parlamentare dell'OSCE, svolta a Helsinki nei giorni del 5-9 luglio.

    "Putin ha rilevato che la decisione, presa sotto la pressione di alcuni membri dell'Unione Europea, non è giuridicamente corretta",

    dice il comunicato.

    Ciò nonostante, il presidente della Russia spera che i fattori esterni non potranno intaccare le buone relazioni che esistono tra Mosca e Helsinki.

    "È stata espressa la certezza che, malgrado l'influenza dei fattori esterni, Russia e Finlandia, con i loro sforzi congiunti, potranno salvaguardare il carattere amichevole, da buon vicinato, delle relazioni tra i due paesi",

    riferisce il Cremlino.

    L'Ufficio stampa ha rilevato che durante il colloquio le parti hanno riconfermato l'importanza e l'efficacia degli accordi, raggiunti durante la visita del presidente Niinistö a Mosca il 16 giugno dell'anno corrente. Si è parlato anche di alcuni progetti concreti della cooperazione russo-finlandese. Il precedente colloquio telefonico tra i presidenti dei due paesi si era tenuto il 23 aprile 2015.

    L'Ufficio stampa ha aggiunto che i due leader "hanno proceduto inoltre ad uno scambio di opinioni in merito a importanti questioni internazionali, compreso l'Ucraina e i risultati del negoziato di Vienna sul programma nucleare dell'Iran".    

    Correlati:

    Scandalo OSCE-Finlandia-UE: “la Russia non è l'Ucraina, non pregherà l'Occidente”
    Cremlino ritiene inaccettabile divieto di ingresso in Finlandia al presidente della Duma
    La Finlandia nega l'ingresso al presidente della Duma Naryshkin
    Tags:
    Colloquio telefonico, Sauli Niinistö, Vladimir Putin, Finlandia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik