14:59 26 Settembre 2018
Embargo agroalimentare Russia

La Russia potrebbe revocare l’embargo alimentare per la Grecia

© Sputnik . Konstantin Chalabov
Politica
URL abbreviato
3151

Alcuni deputati della Duma russa hanno chiesto la revoca delle ritorsioni nei confronti della Grecia, in quanto in Russia è impossibile produrre le merci agricole che si acquistavano in questo paese.

La richiesta, indirizzata al presidente Putin, è stata inoltrata da Andrey Krutov del partito "Russia giusta".

Secondo Krutov, questa misura verrebbe accolta positivamente sia in Grecia che in Russia. Il deputato ha aggiunto che l'ulteriore cooperazione tra i due paesi potrebbe essere sviuppata nell'ambito dell'Unione Economica Eurasiatica, dell'Organizzazione di Shanghai per la cooperazione (SCO) e dei BRICS.

"La Grecia è un partner affidabile della Federazione Russa, nel periodo tra il 2010 e il 2013 il fatturato dell'interscambio commerciale tra i nostri paesi era cresciuto di due volte", — scrive il deputato.

Andrey Krutov ha rilevato inoltre che tra Grecia e Russia esistono non solo strette relazioni economiche, ma anche un rapporto di vicinanza spirituale, in quanto la Grecia è uno dei pochi paesi ortodossi d'Europa.    

Correlati:

Russia considera forniture dirette di materie prime energetiche in Grecia
Putin sulla Grecia: ma la Commissione europea dov’era?
Tags:
Embargo alimentare, Duma di Stato, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik