07:51 15 Dicembre 2018
Sergej Naryshkin

Petizione Italia per criticare esclusione Russia dai lavori di Helsinki riscuote successo

© Sputnik . Evgeny Biyatov
Politica
URL abbreviato
3322

La delegazione italiana dell'Assemblea parlamentare dell'OSCE ha presentato al presidente Ilkka Kanerva una lettera in cui insieme ad altri 55 membri dei lavori ha condannato l'esclusione della Russia. Lo ha riferito a Sputnik il deputato della "Lega Nord" Claudio D`Amico.

Ha detto che i membri del suo partito hanno avviato una raccolta di firme tra gli altri delegati dell'Assemblea. La petizione è stata firmata da tutti i membri della delegazione italiana, oltre che dai capi delle delegazioni di Austria, Svizzera, Germania, Bielorussia e Malta.

Nel documento si afferma che i firmatari "hanno espresso sincero rammarico per il fatto che la partecipazione della delegazione russa nell'Assemblea non sia stata possibile".

Si rileva inoltre che l'esclusione dei membri dell'Assemblea è in contrasto con lo spirito di Helsinki.

In precedenza la Finlandia aveva rifiutato di far entrare nel suo territorio alcuni parlamentari russi, tra cui il presidente della Duma Sergej Naryshkin, per partecipare alla sessione estiva dell'Assemblea parlamentare dell'OSCE dal 5 al 9 luglio. Per protesta tutta la delegazione russa ha deciso di non recarsi ad Helsinki. Il ministero degli Esteri russo ha definito la decisione finlandese una mossa apertamente ostile.

Tags:
Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Assemblea parlamentare dell'OSCE, Claudio D'Amico, Ilkka Kanerva, Sergey Naryshkin, Italia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik