11:08 19 Agosto 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 24°C
    Bandiere di Grecia e UE

    La Grecia ha fatto alcuni miglioramenti nella sua proposta ai creditori

    © AP Photo/ Petros Giannakouris
    Politica
    URL abbreviato
    0 28341

    Le proposte greche restano sul tavolo dei negoziati e in esse sono stati fatti alcuni miglioramenti, ha riferito a RIA Novosti una fonte nel governo della Grecia.

    "L'Eurogruppo si era prefissato l'obbiettivo di non prendere alcuna decisione, ma di preparare il vertice dell'eurozona. La parte greca aveva avanzato delle proposte da martedì scorso, rimangono sul tavolo con alcuni miglioramenti. Queste proposte comprendono le riforme, il finanziamento, il programma di investimenti e la ristrutturazione del debito," — ha detto la fonte.

    Secondo lui, le discussioni continueranno per 2 giorni.

    "Discuteranno oggi e domani le proposte del governo greco e domani per firmare al più presto un accordo reciprocamente vantaggioso, in conformità con il mandato del referendum. L'accordo deve ripristinare la liquidità nel sistema bancario della Grecia", — ha detto la fonte.

    A seguito del referendum del 5 luglio in Grecia sulle richieste dei creditori tutte le trattative erano state rinviate. Nel referendum il 61% dei greci ha detto "no" alle proposte degli istituti di credito.

    Tags:
    Finanze, Diplomazia Internazionale, Politica Internazionale, Economia, Debito, euro, Eurogruppo, Grecia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik