12:00 22 Ottobre 2017
Roma+ 18°C
Mosca-2°C
    Sergej Lavrov

    Lavrov: Mosca stupita dai motivi della UE per estendere le sanzioni

    © Sputnik. Eduard Pesov
    Politica
    URL abbreviato
    2474181

    Mosca, per usare un eufemismo, è sorpresa che l'estensione o l'eventuale sospensione delle sanzioni siano legate all'esecuzione degli accordi di Minsk da parte della Russia, ha detto il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov.

    "Abbiamo espresso il nosto stupore, per usare un eufemismo, all'Unione Europea che, prendendo una decisione unilaterale sul prolungamento delle sanzioni, sostiene che tali misure potrebbero essere riviste se la Federazione Russa rispetterà gli accordi di Minsk, mentre non c'è stato alcun riferimento ad eventuali violazioni da parte di Kiev," — ha affermato Lavrov in una conferenza stampa a margine dei colloqui con il ministro degli Esteri del Lussemburgo Jean Asselborn.

    Ha aggiunto che "la stragrande maggioranza dei punti degli accordi di Minsk contempla misure attive da parte delle autorità ucraine."

     

     

    Tags:
    Accordi di Minsk, Politica Internazionale, sanzioni antirusse, Unione Europea, Sergej Lavrov, Donbass, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik