02:14 26 Settembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca+ 11°C
    Euro e Grecia

    Per capo della diplomazia russa in Europa la Grecia non rischia di uscire dall'eurozona

    © REUTERS/ Dado Ruvic
    Politica
    URL abbreviato
    0 40044

    La Grecia non rischia di uscire dall'eurozona, in quanto sarebbe un precedente per gli altri Paesi che si trovano ad affrontare difficoltà finanziarie, ha affermato il rappresentante permanente della Russia presso la UE Vladimir Chizhov.

    "Da un lato sarebbe un precedente per gli altri Paesi, dopo tutto non solo la Grecia si trova ad affrontare problemi finanziari nell'Unione Europea in questo periodo", — ha detto il diplomatico russo al canale televisivo "Rossiya-24".

    Chizhov ha inoltre aggiunto che l'Unione Europea deve rispettare qualsiasi scelta della Grecia che scaturirà dal referendum.

    "Credo che ci sia sicuramente un elemento di confusione. Tutti capiscono che opporsi al referendum in generale non si addice agli Stati democratici, e la prima reazione spontanea è stata che il referendum non ha alcun valore giuridico. Dovrebbero esserci affermazioni più equilibrate in Europa, intesa come UE, e si dovrebbe rispettare la scelta del popolo greco,"- ha detto.

    "Ma questo non impedisce ai politici della UE di interferire francamente ed apertamente negli affari interni della Grecia, impegnati nella campagna per il sì sull'adozione delle richieste dei creditori", — ha aggiunto Chizhov.

    Tags:
    Politica Internazionale, Economia, Finanze, Debito, euro, Unione Europea, Vladimir Chizhov, Russia, Grecia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik