17:25 22 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    Alexey Pushkov

    Scandalo OSCE-Finlandia-UE: “la Russia non è l'Ucraina, non pregherà l'Occidente”

    © Sputnik. Alexander Natruskin
    Politica
    URL abbreviato
    0 1314270

    La Russia, a differenza dell'Ucraina, non pregherà l'Occidente: è di un altro spessore, ritiene il presidente della commissione Esteri della Duma Alexey Pushkov. Sulla sua pagina Twitter ha osservato che l'Europa sta facendo un errore bloccando i contatti parlamentari con la Russia.

    Le dichiarazioni di Pushkov sono legate alla recente decisione della Finlandia nel negare l'ingresso nel Paese ai parlamentari russi della blacklist della UE, tra cui il presidente della Duma Sergej Naryshkin, per partecipare alla sessione estiva dell'Assemblea parlamentare dell'OSCE. In risposta la delegazione russa ha deciso di non recarsi ad Helsinki.

    In precedenza il ministero degli Esteri russo aveva fatto sapere che Mosca considera il rifiuto di Helsinki di far entrare nel Paese il presidente della Duma Sergej Naryshkin una mossa ostile.

    Secondo la diplomazia russa, "il riferimento al fatto che questi parlamentari sono incluse nella "blacklist" dell'Unione Europea è assolutamente inadeguato" e le decisioni della UE non possono fungere da "giustificazione alla Finlandia per recedere dai suoi obblighi internazionali in qualità di Paese organizzatore della sessione dell'Assemblea parlamentare dell'OSCE ".

    Tags:
    Politica Internazionale, sanzioni antirusse, Scandalo, Duma, OSCE, Sergey Naryshkin, Alexey Pushkov, Finlandia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik