13:08 23 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 13°C
    Angela Merkel

    Wikileaks: gli USA spiavano la Germania durante la crisi greca

    © REUTERS/ Eric Vidal
    Politica
    URL abbreviato
    130821

    Alcuni giorni dopo lo scandalo di spionaggio tra gli USA e la Francia, nuove rivelazioni di Wikileaks mostrano che la Gran Bretagna e gli Stati Uniti spiavano la cancelliere tedesca Angela Merkel e altri funzionari nel corso delle trattative sulla crisi greca.

    "La pubblicazione di oggi fa vedere sempre più chiaramente che lo spionaggio americano si estende anche alla Germania, alle organizzazioni europee, come la Bce, ed alle faccende del Vecchio Continente, come la crisi greca",

    si legge nella dichiarazione del fondatore di Wikileaks, Julian Assange.

    I nuovi documenti rivelati contengono nomi di decine di alti funzionari tedeschi considerati dagli Stati Uniti "bersagli di alta priorità".

    "La nostra pubblicazione di oggi rivela che la Gran Bretagna aiuta gli USA a spiare materie importanti per l'Europa. Avrebbero proceduto la Francia e la Germania con il piano di BRICS di salvataggio per la Grecia se questi dati non fossero stati raccolti e passati agli Stati Uniti? Chi avrebbe dovuto avere paura delle loro implicazioni geopolitiche?", si legge nella dichiarazione di Assange.

    Tra le informazioni intercettate ci sono le comunicazioni tra Angela Merkel e il suo assistente personale, che rivelano le considerazioni contradittorie della cancelliere su come far fronte alla crisi in Grecia. La Merkel aveva paura che Atene non avrebbe potuto risolvere i propri problemi finanziari e quindi pagare il rimanente debito. Infine, ha scelto la seconda opzione adottare una tassa sulle transazioni finanziarie (FTT) al più presto, entro l'anno prossimo.

    "Da un lato, la Germania aveva bisogno di una soluzione che funzionasse nell'ambito della legislazione europea attuale. Dall'altro lato, la Germania è intenzionata a contribuire a un fondo speciale del FMI in cui i paesi BRICS avrebbero convogliato dei fondi per facilitare le attività di salvataggio dell'Eurozona", ha scritto Assange.

    Lunedì Wikileaks ha rivelato documenti da cui emerge che lo spionaggio statunitense contro la Francia andavano più a fondo di quanto si pensasse in precedenza.

    Correlati:

    WikiLeaks pubblica nuovi documenti sullo spionaggio USA ai danni della Francia
    Wikileaks svela lo spionaggio NSA ai danni dell'Eliseo
    WikiLeaks: USA, UE e WTO tramano in segreto "contro BRICS"
    Tags:
    Spionaggio, Scandalo, NSA, UE, BRICS, Julian Assange, Angela Merkel, Germania, Grecia, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik