09:26 25 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
0 152
Seguici su

Il Ministero dell’Agricoltura della Russia ha avviato l’elaborazione delle proposte di contromisure da adottare in risposta alla proroga delle sanzioni contro Mosca, annunciata dall’Unione Europea.

Un portavoce del Ministero ha comunicato che il lavoro in questa direzione è stato già iniziato.

Lunedì il primo ministro della Russia Dmitry Medvedev ha incaricato il governo di elaborare le proposte per adottare delle restrizioni in risposta alla decisione dei ministri degli Esteri UE di prorogare le sanzioni contro la Federazione Russa fino al 31 gennaio 2016.

La decisione di prolungare le sanzioni fino alla fine di gennaio è stata presa dall'UE questa mattina.

Correlati:

Sanzioni antirusse: una nuova Guerra Fredda
Portavoce di Putin: risposta alle sanzioni sarà speculare
Tags:
Risposta, Rinnovo sanzioni, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook