03:54 11 Luglio 2020
Politica
URL abbreviato
0 05
Seguici su

Lunedì i ministri degli Esteri UE hanno prorogato le sanzioni contro la Federazione Russa. Il Consiglio europeo ha comunicato che le sanzioni resteranno in vigore fino al 31 gennaio 2016.

La lista dei soggetti sanzionati comprende attualmente 150 cittadini di Russia e Ucraina tra politici, imprenditori, pubblici ufficiali e artisti.

Ai figuranti della lista è vietato l'ingresso nell'UE, i loro conti nelle banche europee sono soggetti al blocco.

Le sanzioni riguardano anche 37 aziende e le milizie del Donbass, con le quali gli imprenditori europei non possono effettuare transazioni.

Le sanzioni contro la Russia sono state varate dall'Unione Europea il 1 agosto 2014 e allentate nello scorso mese di ottobre, quando dalla lista sono state escluse le consociate delle banche russe che operano in Europa.

Correlati:

Putin: essere più aperti è la nostra risposta alle sanzioni
Sanzioni contro Russia: Europa rischia di perdere 100 miliardi di euro
Tags:
Proroga sanzioni, Unione Europea
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook