05:20 29 Ottobre 2020
Politica
URL abbreviato
0 141
Seguici su

La Corea del Sud è orientata a mantenere un rapporto solido con la Russia. Lo ha dichiarato la presidente Park Geun-hye in un'intervista al "Washington Post".

"Per Seul è importante mantenere rapporti solidi con la Russia, perché è uno dei membri dei colloqui a sei con la Corea del Nord e costantemente esprime la sua contrarietà alle armi nucleari in Corea del Nord," — ha detto il capo dello Stato sudcoreano.

Park Geun-hye attribuisce grande importanza ai colloqui a sei sul disarmo nucleare della Corea del Nord, ritenendoli uno strumento importante per la soluzione pacifica della questione nucleare coreana. Le parole del capo di Stato sudcoreano possono essere viste come un riconoscimento del ruolo importante della Russia nella creazione delle condizioni per la cooperazione tra il Sud e il Nord della penisola, ha detto in un'intervista con "Sputnik" il professore dell'Università "Chonnam" Kim Yong Sul.

Quest'anno ricorre il 25° anniversario dell'instaurazione delle relazioni diplomatiche tra la Repubblica di Corea e la Russia, e con le sue dichiarazioni la presidente ha sottolineato il valore della Russia come importante partner diplomatico della Corea del Sud. La Russia gioca un ruolo importante nel mantenimento della stabilità nella penisola coreana e nella riunificazione pacifica del Paese. Per la Corea del Sud l'importanza delle relazioni con la Russia sta nel fatto che Seul, nonostante le pressioni degli Stati Uniti, non ha sostenuto le sanzioni contro la Russia, a cui ha aderito Tokyo, altro alleato asiatico di Washington.

La Corea del Sud attribuisce grande importanza alla realizzazione di grandi progetti infrastrutturali russi che coinvolgono entrambe le Coree. Si tratta del collegamento della ferrovia inter-coreana con la Transiberiana, la realizzazione di un gasdotto attraverso il Nord per le forniture di gas russo in Corea del Sud, la costruzione di linee elettriche attraverso il Nord per la fornitura di energia elettrica in Corea del Sud dalla Russia. Ha definito sensazionali questi progetti il presidente del Consiglio coreano per gli Affari Esteri Chung Tae Ik.

La realizzazione di 3 progetti di cooperazione economica è una garanzia di prosperità economica della regione. Per la Russia si tratta dello sviluppo dell'Estremo Oriente e della Siberia, per la penisola coreana significano lo sviluppo della Corea del Nord e la preparazione del terreno per la riunificazione pacifica del Paese.

 

 

Tags:
Cooperazione, Geopolitica, Politica Internazionale, Economia, Diplomazia Internazionale, sanzioni antirusse, Park Geun-hye, Corea del Sud, Corea del Nord, USA, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook