20:37 15 Dicembre 2017
Roma+ 14°C
Mosca+ 2°C
    Segretario Tesoro USA Jacob Lew

    Gli USA assicurano all'Ucraina nuove sanzioni contro la Russia "se necessario"

    © AP Photo/ Pablo Martinez Monsivais
    Politica
    URL abbreviato
    0 19

    Il segretario del Dipartimento del Tesoro USA Jacob Lew ha incontrato ieri il premier Arseniy Yatsenyuk e il ministro delle Finanze dell'Ucraina Natalia Yaresko ed ha assicurato che i Paesi del G7 sono pronti ad imporre nuove sanzioni contro la Russia, ha rivelato all'agenzia “Bloomberg” una fonte nel Dipartimento del Tesoro americano.

    "Gli Stati Uniti e i nostri alleati del G7 sono pronti ad imporre ulteriori pesanti sanzioni nei confronti della Russia, se necessario come risposta alle sue azioni aggressive nella parte orientale dell'Ucraina", — il funzionario ha citato le parole di Lew.

    La Russia nega categoricamente e costantemente le accuse dell'Occidente di interferenza militare nel conflitto nella parte orientale dell'Ucraina.

    Yatsenyuk e la Yaresko hanno incontrato ieri diversi alti funzionari a Washington, tra cui il primo vice segretario di Stato Tony Blinken, il vice direttore del Fondo Monetario Internazionale (FMI) David Lipton e un gruppo di senatori americani. Hanno discusso in particolare l'attuazione del programma di riforme e la ristrutturazione del debito dell'Ucraina con i creditori privati.

    Tags:
    Finanze, Politica Internazionale, Economia, Debito, G7, Dipartimento del Tesoro, Congresso USA, ministero per Economia e Finanze, FMI, Jacob Lew, David Lipton, Natalia Yaresko, Arseniy Yatsenyuk, Donbass, USA, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik