20:32 22 Agosto 2017
Roma+ 27°C
Mosca+ 27°C
    Robert Fico, premier Slovacchia

    Premier Slovacchia spinge per cancellazione reciproca sanzioni tra Russia e UE

    © AFP 2017/ ATTILA KISBENEDEK
    Politica
    URL abbreviato
    0 25651

    Il primo ministro slovacco Robert Fico ritiene che l'Unione Europea e la Russia dovrebbero rinunciare alle sanzioni incrociate e svoltare verso un dialogo costruttivo.

    "Non serve minacciare guerre, non sono necessarie le sanzioni, ma c'è bisogno di dialogo per fare affari",

    — ha detto in un incontro con il presidente della Duma Sergej Naryshkin.

    Il premier slovacco ha anche osservato che Bratislava conta di facilitare la soluzione della crisi in Ucraina nel quadro della cosiddetta iniziativa di Kosice.

    "Speriamo che in questo quartetto — Russia, Slovacchia, Ucraina, Germania — riusciremo a trovare punti di contatto,"

    — ha rilevato Fico.

    Lo scorso marzo Kosice (Slovacchia) ha ospitato il convegno "Percorsi di Pace", in cui hanno partecipato rappresentanti della società civile di Russia, Ucraina, Germania e Slovacchia. Nell'iniziativa si è discusso della crisi ucraina.

     

     

     

    Tags:
    Sanzioni, Politica Internazionale, sanzioni antirusse, Duma, Unione Europea, Sergey Naryshkin, Robert Fico, Slovacchia, Donbass, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik