11:29 29 Novembre 2020
Politica
URL abbreviato
0 61
Seguici su

Secondo i media greci, nel contesto di una costante instabilità in Medio Oriente, il nuovo governo si appresta a prendere una decisione importante sulla Palestina.

Secondo le informazioni trasmesse a "Sputnik" da una fonte nel gruppo parlamentare di "Syriza",

"la questione del riconoscimento dello Stato palestinese da parte della Grecia sarà messa all'ordine del giorno del parlamento greco nelle prossime settimane. Atene, seguendo l'esempio del Vaticano e di altri Paesi europei, metterà ai voti in Parlamento la questione del riconoscimento della Palestina. Per iniziativa di "Syriza", il Parlamento greco si appresta a riconoscere lo Stato di Palestina nei confini del 1967".

Contemporaneamente, secondo quanto riportato a "Sputnik" da una fonte nel ministero degli Esteri greco, il primo ministro Alexis Tsipras, che attribuisce grande importanza allo sviluppo delle relazioni greco-israeliane, si prepara nei prossimi mesi a condurre un "vertice del Mediterraneo" trilaterale con la partecipazione di Grecia, Cipro e Israele. Nel vertice è prevista la discussione di una una serie di importanti questioni relative al rafforzamento della cooperazione su energia, difesa e diplomazia tra i 3 Paesi.

 

 

Tags:
Politica Internazionale, Parlamento, Alexis Tsipras, Medio Oriente, Israele, Palestina, Mediterraneo, Grecia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook