12:54 26 Maggio 2019
Petr Poroshenko

Poroshenko riconosce i seguaci del filonazista Bandera “combattenti per la libertà”

© AP Photo / Mikhail Palinchak
Politica
URL abbreviato
0 014

Il presidente dell'Ucraina Petr Poroshenko ha firmato la legge sul riconoscimento dell'UPA, ala militare dell'Organizzazione dei nazionalisti ucraini, di combattenti per la libertà.

"La legge è tornata in Parlamento con la firma del presidente,"

— è scritto in un comunicato dell'assemblea legislativa ucraina.

L'Esercito insurrezionale ucraino (UPA) era stato costituito nell'ottobre 1942 come l'ala militare "dell'Organizzazione dei nazionalisti ucraini" (OUN), con l'obbiettivo di lottare per l'indipendenza dell'Ucraina. L'UPA operava principalmente in Ucraina occidentale сombattendo contro le truppe sovietiche a fianco dei nazisti.

Dopo la fine della Seconda Guerra Mondiale ha continuato a lottare con metodi terroristici contro le autorità sovietiche: le vittime dell'UPA erano i rappresentanti dell'intellighenzia, delle autorità locali e attivisti comunisti.

Monumento al padre del nazionalismo ucraino Stepan Bandera, Ternopil
© Sputnik . Alexander Mazurkevich
Monumento al padre del nazionalismo ucraino Stepan Bandera, Ternopil

 

 

 

Tags:
Petro Poroshenko, Neonazismo, Storia, Legge, UPA-OUN, Parlamento, Stepan Bandera
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik