09:18 29 Aprile 2017
    Bandiera USA

    “Finita l'epoca degli USA nel mondo”

    © flickr.com/ Jorge Elías
    Politica
    URL abbreviato
    0 1902471

    Lasciate che il Congresso ancora non capisca che il tempo degli Stati Uniti è finito, ma prima o poi i politici americani dovranno riconoscere che il mondo non ha bisogno della leadership americana, ritiene l'editore della rivista “American Conservative” Scott McConnell.

    L'ondata di proteste a Baltimora è un'altra prova che gli Stati Uniti sono diventati un leader mondiale del passato, ritiene l'editore della rivista americana "American Conservative" Scott McConnell.

    "Prima o poi i politici americani riconosceranno che il mondo non chiede di essere governati,"

    — è convinto McConnell.

    L'immagine degli Stati Uniti come superpotenza benevola non esiste più nel mondo, ad eccezione forse che in alcuni Paesi dell'Europa orientale e delle ex Repubbliche Sovietiche, scrive il giornalista.

    Secondo lui, l'ipotesi del Congresso che l'Europa occidentale, la Russia e la Cina seguano l'iniziativa degli Stati Uniti per rafforzare le sanzioni contro l'Iran è un dogma che non trova conferme nella realtà.

    "Il secolo degli Stati Uniti è ormai finito. Solo al Congresso ancora non lo capiscono, ma lo capiranno,"

    — è convinto il giornalista.

     

     

    Tags:
    Politica Internazionale, Geopolitica, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik