23:05 23 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Xi Jinping e Valdimir Putin

    “Russia e Cina costruiscono una Grande Asia al posto di una Grande Europa”

    © AFP 2017/ POOL / SERGEI ILNITSKY
    Politica
    URL abbreviato
    0 1694360

    Il mondo si sta muovendo sulla strada del cambiamento globale e lo vedono perfettamente i leader di Russia e Cina, che segnano inoltre il rapido indebolimento dell'influenza degli USA nel mondo. Per togliere l'egemonia di Washington, Mosca e Pechino rafforzano la cooperazione su tutti i fronti.

    Invece di una Grande Europa da Lisbona a Vladivostok sulla mappa dell'Eurasia fa la sua comparsa una Grande Asia da Shanghai a San Pietroburgo, che stanno attivamente costruendo la Russia e la Cina, il giornalista americano del "Washington Times" David Sands cita le parole del direttore del Centro "Carnegie" di Mosca Dmitry Trenin.

    A suo parere la Russia e la Cina vedono come il mondo si muove attraverso il crinale dei cambiamenti epocali dall'egemonia globale degli Stati Uniti verso un ordine mondiale più libero, che darebbe alla Russia più libertà d'azione e alla Cina la possibilità di un'ulteriore crescita.

    L'inizio della cooperazione più forte tra Pechino e Mosca è stato dato un anno fa, quando il presidente russo Vladimir Putin e il capo della Repubblica Popolare Cinese Xi Jinping resero pubblico un importante accordo sul gas tra i due Paesi dalla durata di 30 anni.

    "Con il nuovo livello di relazioni bilaterali raggiunto nel 2014, i rapporti tra Mosca e Pechino molto presumibilmente si muovono su nuovi piani di collaborazione strategica in diversi settori chiave,

    — ha detto Trenin. —

    Invece di una grande Europa da Lisbona a Vladivostok si sta creando una Grande Asia da Shanghai a San Pietroburgo."

     

     

    Tags:
    Cooperazione, Economia, Politica Internazionale, Geopolitica, Vladimir Putin, Xi Jinping, Europa, USA, Asia, Cina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik