07:05 15 Agosto 2018
Militanti del movimento neonazista ucraino Pravy Sektor

Putin: serve riflettere su conseguenze di neofascismo e russofobia

© AFP 2018 / SERGEI SUPINSKY
Politica
URL abbreviato
0 200

Il presidente russo Vladimir Putin propone di prendere in considerazione le conseguenze del neofascismo, del nazionalismo radicale, dell'antisemitismo e della russofobia che stanno guadagnando slancio in diversi Paesi.

"Purtroppo in molte regioni del mondo sta rialzando la testa il neofascismo e al potere arrivano movimenti ultranazionalisti, l'antisemitismo sta guadagnando slancio e vediamo manifestazioni di russofobia,"

— ha dichiarato il presidente russo, intervenendo alla cerimonia per commemorare le vittime del genocidio armeno.

Secondo Putin,

"ci si deve chiedere perché stia accadendo e quale sia la ragione di questa tendenza."

"In ogni azione nelle zone critiche del mondo serve prima pensare a cosa succederà dopo e pensare alle conseguenze",

— ha rilevato il capo di Stato russo.

Vladimir Putin si trova in visita ufficiale a Yerevan. Lo scopo principale della visita è partecipare agli eventi commemorativi dedicati al genocidio degli armeni nell'Impero Ottomano.

Per il capo di Stato russo sono inoltre previsti due incontri separati con i presidenti di Armenia e Francia.

 

 

Tags:
Neonazismo, antisemitismo, Razzismo, Vladimir Putin, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik