09:26 24 Aprile 2017
    Ucraina. La citta di Donetsk

    Gli europei dubitano di quello che la stampa dice dell’Ucraina

    Odd Andersen
    Politica
    URL abbreviato
    0 981180

    L’agenzia Sputnik e la britannica ICM Research hanno svolto un sondaggio internazionale per indagare sulla credibilità dei media agli occhi dei cittadini di Gran Bretagna, Germania, Grecia e Francia. Le domande riguardavano il modo in cui la stampa informa della crisi in Ucraina.

     Il sondaggio ha dimostrato che più della metà degli intervistati (54%) generalmente non crede ai principali organi d'informazione. Soltanto per il 4% i media sono totalmente credibili. Relativamente alla situazione nell'Est dell'Ucraina, non credono alla stampa più della metà dei tedeschi e la schiacciante maggioranza dei greci. L'obiettività dell'informazione sull'Ucraina, che compare sui media nazionali e transnazionali, è stata messa in dubbio anche da quasi la metà dei francesi e da circa un terzo dei britannici.

    Il maggior grado di sfiducia è stato rilevato in Grecia, dove il 76% degli intervistati ha dimostrato un atteggiamento critico: il 23% ha detto "non mi fido", il 53% "diffidente piuttosto che fiducioso". Il grado di sfiducia è alto anche in Germania. Il 57% dei tedeschi dubita dell'attendibilità dell'informazione che riguarda Ucraina — 15% "non mi fido", 42% "diffidente piuttosto che fiducioso". Il Francia il 47% è fiducioso, mentre il 40% mette in dubbio quello che viene detto.

    Sondaggio, gli europei non si fidano dei loro media per quanto riguarda la copertura degli eventi in Ucraina
    © Sputnik/
    Sondaggio, gli europei non si fidano dei loro media per quanto riguarda la copertura degli eventi in Ucraina

    Rispetto agli altri paesi interessati dal sondaggio, i media della Gran Bretagna hanno dimostrato il grado di credibilità più alto. Soltanto il 33% degli intervistati è critico nei confronti del modo in cui i media parlano dell'Ucraina, mentre il 55% è convinto che i media britannici siano attendibili e imparziali.

    Il sondaggio è stato svolto dalla società ICM Research nel periodo tra il 20 marzo e il 9 aprile dell'anno in corso, intervistando 4001 persone in Gran Bretagna, Germania, Francia e Grecia (1001 persone in Grecia e 1000 in ciascuno degli altri paesi).    

    Correlati:

    “L'asse tra Russia e Germania in Europa è un sogno infranto dall'Ucraina”
    “Non la Russia, ma la politica aggressiva degli USA in Ucraina ha spaccato l'Europa”
    Tags:
    fiducia, Sondaggio, ICM Reserch, Sputnik, Europa, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik