09:27 24 Aprile 2017
    Magdalena Ogórek

    Candidata alla presidenza della Polonia Magdalena Ogórek chiede l'abolizione delle sanzioni contro la Russia

    © AFP 2017/ JANEK SKARZYNSKI
    Politica
    URL abbreviato
    0 986200

    Le sanzioni contro la Russia devono essere tolte perché non funzionano. La politica estera polacca dovrebbe evolversi verso rapporti più equilibrati con Mosca, ritiene Magdalena Ogórek.

    La candidata alla presidenza della Polonia della sinistra democratica Magdalena Ogórek è convinta che la politica di Varsavia ad est, in particolare nei rapporti con la Russia, debba essere cambiata, riferisce il "Financial Times".

    "La politica estera della Polonia ad est ha preso un corso sbagliato. Come presidente, vorrei prendere la strada del dialogo ed avere un rapporto più equilibrato con la Federazione Russa,"

    — il giornale cita le parole della politica polacca.

    Inoltre il "Financial Times" scrive che la Ogórek ha esortato i membri dell'Unione Europea ad abolire le sanzioni contro la Russia, in quanto non funzionano.

    Questa posizione, come osserva il giornale britannico, è una svolta radicale nella politica estera di Varsavia, il cui atteggiamento verso Mosca è diventato duro e intransigente a seguito della crisi ucraina.

     

     

    Tags:
    sanzioni antirusse, Politica Internazionale, Unione Europea, Magdalena Ogórek, Polonia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik