02:03 18 Giugno 2018
Politica

Putin toglie il divieto all'esportazione in Iran dei lanciarazzi antiaerei S-300

Politica
URL abbreviato
0 90

Il presidente Vladimir Putin ha firmato il decreto che blocca le forniture dei sistemi missilistici antiaerei S-300 all'Iran, riporta l'ufficio stampa del Cremlino.

"Il decreto rimuove il blocco al transito attraverso il territorio della Federazione Russa (compreso lo spazio aereo) e all'uscita dal territorio della Federazione Russa verso la Repubblica Islamica dell'Iran dei sistemi missilistici antiaerei S-300, così come al trasferimento nella Repubblica islamica dell'Iran dai confini della Federazione russa con l'uso di navi battenti bandiera russa,"

— si legge nella nota al documento.

Nel 2007 la Russia aveva firmato un contratto per la fornitura all'Iran di 5 divisioni di "S-300 PMU-1, composte da 40 lanciarazzi dal valore dal valore di 800 milioni di dollari. A seguito delle sanzioni internazionali introdotte contro l'Iran nel 2010, il contratto russo-iraniano venne sospeso. La Repubblica Islamica aveva quindi avviato una causa contro la compagnia russa "Rosoboronexport" al tribunale arbitrale di Ginevra con la richiesta di risarcimento pari a 4 miliardi di dollari.

 

 

 

 

Tags:
Difesa, Armi, Commercio, Economia, Legge, Esportazioni, Vladimir Putin, Russia, Iran
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik