08:45 24 Luglio 2017
Roma+ 30°C
Mosca+ 13°C
    Alexey Pushkov

    Pushkov: i politici devono sentire la loro responsabilità

    © Sputnik. Alexander Natruskin
    Politica
    URL abbreviato
    0 212101

    Il presidente della Commissione Esteri della Duma, Alexey Pushkov, ha dichiarato che non si può permettere ai politici dei paesi esteri di dire della Russia “ogni sorta di sciocchezze” senza che ci siano per loro delle conseguenze, perché gli Stati devono rispondere di certe parole.

    Lunedì il ministro degli Esteri della Lettonia Edgars Rinkēvičs ha scritto su Twitter che la Russia potrebbe finire come ha finito il Reich tedesco dopo la Prima e la Seconda guerre mondiali.

    "La mia opinione personale è che le parole debbano avere un prezzo. Cioè, quando il ministro degli Esteri della Lettonia si permette certe espressioni, deve rendersi conto che da parte nostra ci potranno essere dei passi che danneggeranno seriamente gli interessi economici, commerciali o di altro tipo, del suo paese", — ha detto Pushkov.

    "Non credo che possiamo permettere ai politici dei paesi esteri di dire ogni sorta di sciocchezze senza che ci siano per loro delle conseguenze… pertanto, se la persona rappresenta lo Stato in maniera ufficiale, lo Stato deve rispondere delle sue parole", — ha aggiunto il parlamentare.

    In precedenza Rinkēvičs  ha dichiarato che ultimamente la situazione nel Baltico, dal punto di vista della sicurezza della regione, è peggiorata seriamente. Ricordiamo che in questo momento la Lettonia ha la presidenza dell'UE.

    Correlati:

    Pushkov: più scenari per destabilizzare la Russia
    Tags:
    Lettonia, Alexey Pushkov, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik