14:43 20 Luglio 2017
Roma+ 28°C
Mosca+ 21°C
    palazzo della consulta

    Infrastrutture, Del Rio verso il giuramento

    © Foto: Richard Mortel
    Politica
    URL abbreviato
    0 6001

    Dopo le dimissioni d Maurizio Lupi e le indiscrezioni delle ultime settimane, fonti del governo fanno sapere che già stasera Graziano Del Rio potrebbe giurare al Quirinale. Il nodo della poltrona degli Affari Regionali.

    Tutto pronto per il "rimpasto" di governo per l'esecutivo Renzi. Dopo le dimissioni dell'ex titolare del dicastero delle Infrastrutture, il rebus davanti al premier italiano, che aveva assunto l'interim della carica lasciata vacante da Lupi, sembra ad un passo dalla soluzione.

    Fonti del governo fanno sapere che già oggi Graziano Del Rio, oggi sottosegretario alla presidenza del Consiglio, potrebbe salire al Colle per giurare da nuovo ministro per le Infrastrutture ed i Trasporti. La situazione è destinata a sbloccarsi comunque prima delle ferie pasquali, con l'annuncio e la cerimonia che potrebbero slittare al più tardi a domani.

    A prendere il posto di Del Rio, nel ruolo di sottosegretario lasciato libero, dovrebbe andare il dem Luca Lotti, considerato uno dei fedelissimi di Renzi.  Il mini rimpasto si perfezionerà poi presumibilmente in due tempi, con la nomina del nuovo ministro espressione del Nuovo Centrodestra rinviata a dopo Pasqua, a causa dell'impasse creatasi con l'alleato di governo sulla questione delle deleghe.

    Il partito di Angelino Alfano infatti, avrebbe rifiutato per il momento la poltrona degli Affari Regionali, ritirando il nome di Gaetano Quagliariello come possibile nuovo ministro. 

    Correlati:

    Infrastrutture, Renzi ha incontrato Mattarella al Quirinale
    Tags:
    Graziano Del Rio, Maurizio Lupi, Matteo Renzi, Italia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik