05:44 18 Giugno 2018
Shinzo Abe

Per il premier del Giappone Abe il ritorno al formato “G8” con la Russia è prematuro

© AP Photo / Shizuo Kambayashi
Politica
URL abbreviato
0 24

A margine dell'incontro con il cancelliere tedesco Angela Merkel, il primo ministro del Giappone ha affermato che i tempi per la ripresa del formato G8 con la Russia non sono ancora maturi a seguito della crisi ucraina.

Il primo ministro giapponese Shinzo Abe ha dichiarato che il ritorno della Russia nel formato del G8 è prematuro per la situazione in Ucraina. Lo ha affermato in una conferenza stampa congiunta con il cancelliere tedesco Angela Merkel oggi a Tokyo.

Il G8 si è trasformato in G7 dopo che nel 2014 i Paesi dell'associazione avevano deciso di non mandare i loro leader al vertice informale dei Paesi sviluppati a Sochi e si erano incontrati senza la Russia a Bruxelles. Questa decisione è stata presa relativamente agli eventi in Crimea. Attualmente il G7 comprende i seguenti Paesi: Germania, Stati Uniti, Canada, Giappone, Francia, Gran Bretagna e Italia.

Сommentando questa situazione, il ministro degli Esteri russo Sergej Lavrov ha dichiarato che Mosca non è stata esclusa dal G8, in quanto si tratta solo di un'associazione che coinvolge i leader dei principali Paesi per discutere di questioni di interesse comune, "e non è un tipo di struttura con poteri decisionali", pertanto non esistono meccanismi di esclusione.

Tags:
Politica Internazionale, G8, G7, Angela Merkel, Shinzo Abe, Donbass, Ucraina, Russia, Germania, Giappone
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik