08:47 24 Luglio 2017
Roma+ 30°C
Mosca+ 13°C
    Angela Merkel

    Angela Merkel dice sì al dialogo con la Russia ma invita a mantenere le sanzioni

    © Sputnik. Grigoriy Sisoev
    Politica
    URL abbreviato
    0 22014

    Il cancelliere tedesco Angela Merkel persegue la politica del bastone e della carota con la Russia, invitando da una parte a ricercare il dialogo, dall'altra a conservare le sanzioni contro Mosca.

    Il cancelliere tedesco Angela Merkel, che si trova in visita in Giappone, ha esortato a mantenere le sanzioni contro la Russia a seguito della crisi ucraina, ma ha riconosciuto la necessità di trovare strade per avviare il dialogo con Mosca.

    Inoltre la Merkel ha sostenuto la riforma del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite ed ha sottolineato l'importanza degli sforzi e della cooperazione con il Giappone e il Brasile, in particolare nella lotta contro il terrorismo internazionale.

    In serata la Merkel incontrerà il primo ministro giapponese Shinzo Abe, con cui discurerà le questioni di partenariato nell'ambito del G7, la situazione in Ucraina, le misure antiterrorismo, la riforma del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e la cooperazione sui problemi regionali in Asia orientale e nel Medio Oriente. Inoltre verranno discusse le modalità di cooperazione tra i due paesi nell'ambito del G7 in relazione con la Russia a seguito della situazione in Ucraina.

    Tags:
    Politica Internazionale, sanzioni antirusse, G7, Unione Europea, Shinzo Abe, Angela Merkel, Giappone, Germania, Ucraina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik