18:20 20 Luglio 2017
Roma+ 28°C
Mosca+ 22°C
    Donald Tusk

    Donald Tusk non si aspetta nuove sanzioni dell'Europa contro la Russia

    © Sputnik. Alexei Nikolskiy
    Politica
    URL abbreviato
    0 34071

    Il presidente del Consiglio d'Europa Donald Tusk ha dichiarato che Bruxelles non è ancora pronta ad appesantire le sanzioni contro la Russia. Lo ha spiegato con il fatto che alcuni politici europei ritengono che la crisi in Ucraina possa essere risolta senza ricorrere a nuove sanzioni.

    Tusk ritiene che "la diplomazia navetta" del cancelliere tedesco Angela Merkel e del presidente francese Francois Hollande non abbia risolto il conflitto, tuttavia ha creato una "situazione migliore di quella precedente." Tuttavia il presidente del Consiglio d'Europa ha sottolineato che le sanzioni contro la Russia sono necessarie per fermare l'attività delle milizie del Donbass.

    Contemporaneamente, secondo Tusk, la crisi ucraina rappresenta solo una delle minacce per l'Europa e gli Stati Uniti: al momento la minaccia principale proviene dalla forza straripante dello Stato Islamico (ISIS).

    Oggi Tusk avrà dei colloqui a Washington con il presidente statunitense Barack Obama. Come riferito dal rappresentante ufficiale della Casa Bianca, nel corso dell'incontro tra i numerosi temi verrà discussa la situazione in Ucraina.

    Tags:
    Sanzioni, sanzioni antirusse, Politica Internazionale, crisi, Unione Europea, Consiglio Europeo, Donald Tusk, Russia, Ucraina, Donbass, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik