22:35 21 Luglio 2017
Roma+ 28°C
Mosca+ 18°C
    Bandiere della Russia e della UE

    Per il ministro degli Esteri del Lussemburgo le sanzioni UE contro la Russia possono essere alleggerite

    © Sputnik. Vladimir Sergeev
    Politica
    URL abbreviato
    0 28912

    "Se ci muoveremo nella giusta direzione nella parte orientale dell'Ucraina è necessario pensare ad una revisione delle sanzioni," - ha dichiarato il ministro degli Esteri del Lussemburgo Jean Asselborn, rispondendo alla domanda se le sanzioni contro la Russia verranno prolungate al vertice UE di marzo.

    Le sanzioni della UE contro la Russia continueranno a rimanere in vigore, ma potranno essere rese meno pesanti a seguito di sviluppi positivi in Ucraina, ha dichiarato il ministro degli Esteri lussemburghese Jean Asselborn.

    "Credo che bisogna essere realisti e ottimisti. Posso supporre che le sanzioni già adottate verranno prolungate," — ha affermato Asselborn, rispondendo alla domanda se le sanzioni contro la Russia verranno prolungate al vertice UE di marzo.

    "Bisogna cercare di pensare che, se ci muoveremo nella giusta direzione in Ucraina orientale, è necessario pensare ad una revisione delle sanzioni," — ha rilevato.

    Da marzo 2014 i Paesi occidentali hanno più volte imposto sanzioni a seguito della posizione della Russia in Ucraina. L'ultimo caso di utilizzo di tali misure sono state le sanzioni imposte lo scorso febbraio, quando è stato ampliato l'elenco delle sanzioni UE.

    Tags:
    Sanzioni, Diplomazia Internazionale, sanzioni antirusse, Ministero degli Esteri, Unione Europea, Jean Asselborn, Lussemburgo, Donbass, Ucraina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik