09:22 12 Dicembre 2017
Roma+ 16°C
Mosca-1°C
    Uno di dirigenti di Naftogaz dichiara che Ucraina potrebbe fare a meno di gas russo

    “Naftogaz”: Ucraina in grado di procurarsi quantità critica di gas senza la Russia

    © Sputnik. Grigory Vasilenko
    Politica
    URL abbreviato
    0 31

    Yuri Vitrenko, il direttore per lo sviluppo dell’attività aziendale della società ucraina Naftogaz, ha dichiarato che l’Ucraina è già in grado di procurarsi una quantità criticamente importante di gas senza importazioni dalla Russia.

    In questo momento, egli ha detto, il paese può ricevere più di 20 miliardi di metri cubi all'anno attraverso la Slovacchia, l'Ungheria e la Polonia. Nel 2014 l'Ucraina ha importato dall'Europa 5,1 miliardi di metri cubi e dalla Russia 14,5 miliardi.

    Vitrenko ha rilevato inoltre che la diversificaizione delle forniture ha permesso a Kiev di risparmiare parecchi soldi. In particolare, in febbraio dell'anno in corso l'Ucraina ha risparmiato 100 milioni di dollari grazie alla differenza di prezzo tra il gas che riceve in flusso inverso dall'Europa e il metano fornito dalla Russia.

    Il ministro dell'Energia della Russia Aleksandr Novak ha dichiarato oggi che la Russia continua ad esssere preoccupata dalla questione del transito del gas attraverso l'Ucraina, perché potrebbero essere dei rischi a seguito di insufficienza della pressione del gas nei depositi sotterranei dell'Ucraina.

    Correlati:

    Gas all’Ucraina: Russia non esclude l’ipotesi di uno sconto
    Gazprom non viola gli accordi invernali sulle forniture di gas in Ucraina
    Tags:
    transito, forniture di gas, Naftogaz, Alexander Novak, Ucraina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik