08:46 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    I membri della Missione Speciale di Monitoraggio di OSCE per Ukraina, il 27 Febbraio 2015

    OSCE nel Donbass: i rapporti saranno settimanali

    © REUTERS/ Gleb Garanich
    Politica
    URL abbreviato
    0 0 0

    L’ufficio stampa del presidente della Francia informa che lunedì sera si è tenuto un colloquio tra Vladmir Putin, Petr Poroshenko, François Hollande e Angela Merkel.

    Si comunica che i leader dei quattro paesi hanno convenuto sulla necessità di aumentare il ruolo dell'OSCE in questioni relative all'implementazione degli accordi sul cessate il fuoco e sul ritiro delle armi pesanti. Le parti hanno inoltre appoggiato l'idea secondo cui i rapporti dell'OSCE sulla realizzazione delle misure in questione dovrebbero essere fatti su basi settimanali.

    "Hanno convenuto che l'OSCE deve svolgere un ruolo ancora maggiore nel monitoraggio del cessate il fuoco e del ritiro delle armi. È stato concordato di sollecitare l'OSCE a pubblicare su basi settimanali i suoi rapporti sulla situazione corrente", legge il comunicato pubblicato sul sito del cancelliere della Germania.

    Le parti hanno inoltre ribadito l'importanza di liberazione dei prigionieri e di erogazione degli aiuti umanitari attraverso la Croce Rossa Internazionale.

    Correlati:

    Ucraina, Poroshenko propone di aumentare il numero di militari
    L'OSCE sicura, i prossimi giorni decisivi per la tregua in Ucraina
    Tags:
    Accordi di Minsk, tregua, OSCE
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik