22:43 25 Marzo 2017
    Le trattative in formato di Normandia a Minsk. Il presidente russo Vladimir Putin, francese Francois Hollande, ucraino Petr Poroshenko e la cancelliera tedesca Angela Merkel. Il 11 febbraio 2015

    “Formato Normandia”: Merkel propone un incontro a Berlino

    © REUTERS/ Mykola Lazarenko / POOL
    Politica
    URL abbreviato
    0 31920

    Il cancelliere della Germania Angela Merkel ha proposto ai “quattro della Normandia” di tenere il 6 marzo a Berlino un incontro per discutere la situazione nell’Est dell’Ucraina. L’invito è stato già trasmesso ai diplomatici dei quattro paesi.

    Martedì notte si è tenuto un colloquio telefonico tra Angela Merkel, Vladimir Putin, François Hollande e il presidente ucraino Petr Poroshenko.

    L'ufficio stampa del Cremlino comunica che durante il colloquio "si è continuato a discutere la crisi in Ucraina nel contesto della necessità di implementazione di tutto il Complesso delle misure concordato a Minsk il 12 febbraio".

    Le parti hanno raggiunto un accordo per continuare, a vari livelli, i conttatti in "formato Normandia". In particolare è stato deciso di tenere il 6 marzo un incontro di alti rappresentanti dei ministeri degli Esteri.

    Il comunicato informa che i leader dei quattro paesi hanno proceduto anche alla discussione di questioni attinenti alle forniture di gas russo all'Ucraina.

    Correlati:

    Ucraina, Poroshenko propone di aumentare il numero di militari
    L'OSCE sicura, i prossimi giorni decisivi per la tregua in Ucraina
    Tags:
    François Hollande, accordi di Minsk, formato di Nirmandia, Vladimir Putin, Angela Merkel, Petr Poroshenko, Germania, Ucraina, Francia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik