02:32 21 Luglio 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 14°C
    Giornali nel chiosco

    Le prime pagine italiane del 2 marzo

    © Fotolia/ Elis Lasop
    Politica
    URL abbreviato
    0 53 0 0

    Il piano del governo italiano per la banda larga e la polemica tutta interna al centrodestra, dopo la manifestazione organizzata a Roma dalla Lega di Matteo Salvini: sono questi i due temi che monopolizzano le aperture dei quotidiani italiani per questo primo lunedì di marzo.

    Il Corriere della Sera sceglie la difficile partita legata alla rete Telecom ed ai progetti di banda larga voluti da Governo: il titolo, non a caso, è "La battaglia della rete Telecom", con la descrizione del piano da 6 miliardi che l'esecutivo a guida Renzi sta approntando per superare la rete in rame del principale gestore telefonico italiano. Politica interna su La Repubblica, che apre sulle polemiche nate all'indomani della "discesa" su Roma della Lega, con la manifestazione di sabato 28 febbraio: "Il centrodestra si spacca, rissa su Salvini", è il titolo che rimanda alle pagine interne, in cui si da conto delle frizioni dentro Lega e Forza Italia dopo l'investitura del segretario della Lega come leader del centrodestra all'opposizione.

    Di spalla la fotonotizia con la folla radunatasi ieri a Mosca, "Migliaia in piazza per Nemtsov, sfida a Putin: 'Non abbiamo paura'". Anche per Il Messaggero di Roma è la trattativa sulla rete in fibra che dovrebbe essere pronta entro il 2020 a meritare l'apertura: "Telecom, il pressing del Governo" è il titolo, in cui si ribadisce la volontà del Governo di arrivare ad una soluzione, anche senza il contributo del colosso telefonico italiano. Su Il Fatto Quotidiano del lunedì, tradizionalmente dedicato agli approfondimenti, "La scuola si è rotta" è il titolo di un reportage sulla condizione delle scuole italiane che, riferisce il giornale, nonostante i buoni propositi del premier Renzi, oggi vede otto istituti su dieci a rischio agibilità e una classe su due senza collegamento ad internet.

     

     

     

    Correlati:

    A Mosca terminata manifestazione in memoria Nemtsov. Arrestato deputato ucraino
    A Mosca e in diverse città russe manifestazioni in ricordo di Boris Nemtsov
    La lezione di Tsipras all’Italia, riscoprire l’orgoglio di non morire di tasse
    L’Italia renziana rottama, ma poi torna alla Prima Repubblica
    Tags:
    giornali, governo, Italia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik