09:49 18 Ottobre 2018
Silvio Berlusconi prima di una partita di calcio Serie A al San Siro Stadium a Milano.

Berlusconi, lo spettacolo continua

© AFP 2018 / Giuseppe Cacace
Opinioni
URL abbreviato
Tatiana Santi
12210

Se parliamo di un uomo poliedrico: comunicatore, imprenditore, politico, chi vi viene in mente? Certamente Silvio Berlusconi! Con i suoi 82 anni compiuti oggi ed una storia di indiscutibili successi non dà segni di volersi ritirare a vita privata e si candida alle europee, nonostante le previsioni politiche non gli siano favorevoli.

Alle prossime elezioni per il Parlamento Europeo, che si terranno a maggio del 2019, l'ex primo ministro rilancia e annuncia la sua ennesima "discesa in campo", come al solito non ha nessuna intenzione di essere messo in disparte da nessuno, né tanto meno da Salvini, o peggio, dai 5 stelle.

Giovanni Orsina
© Foto : Giovanni Orsina
Giovanni Orsina

Successi imprenditoriali, bunga-bunga, grandi risultati politici e gaffe che hanno fatto il giro del mondo. Nel giorno dell'82-mo compleanno di Berlusconi Sputnik Italia ha raggiunto per una riflessione Giovanni Orsina, politologo, professore di Storia comparata dei sistemi politici europei alla Luiss Guido Carli di Roma, autore de "Il Berlusconismo nella storia d'Italia".

— Berlusconi vuole candidarsi alle europee del 19, nonostante, come sappiamo, i sondaggi non gli siano favorevoli.  Professore Orsina, quante possibilità ha l'ex premier e quanti voti pensa che possa ancora spostare?

— Penso che stiamo parlando di cifre marginali così come affermano diversi sondaggisti. È evidente che il personaggio ha ancora un suo ruolo ed una sua visibilità e c'è ancora una parte del suo elettorato che gli è affezionata. Il rimanere in campo di Berlusconi non dà l'idea di una completa smobilitazione di Forza Italia, nonostante ciò risulta evidente che quella è una stagione ormai superata, ormai l'uomo forte su quel versante è Salvini.

Credo quindi che Berlusconi non possa avere un impatto particolarmente forte. Qualche impatto forse sì: potranno essere due voti o massimo quattro. Certamente prendere il 10 % o prendere il 6% non è la stessa cosa, ma stiamo comunque parlando di un impatto marginale.

  • Il politico italiano Silvio Berlusconi con sua coniuge Veronica Lario, 1991
    Il politico italiano Silvio Berlusconi con sua coniuge Veronica Lario, 1991
    © AFP 2018 / Gerard Julien
  • Il tycoon televisivo Silvio Berlusconi, 1985
    Il tycoon televisivo Silvio Berlusconi, 1985
    © AFP 2018 / Michel Clement
  • Silvio Berlusconi e l'allora presidente della Federazione Russa Boris Yeltsin s'incontrano al Cremlino, 1994
    Silvio Berlusconi e l'allora presidente della Federazione Russa Boris Yeltsin s'incontrano al Cremlino, 1994
    © Sputnik . Vladimir Rodionov
  • Silvio Berlusconi (al centro) con l'ex presidente russo Boris Yeltsin (a sinistra) e sua coniuge Naina Yeltsina (a destra), 2005
    Silvio Berlusconi (al centro) con l'ex presidente russo Boris Yeltsin (a sinistra) e sua coniuge Naina Yeltsina (a destra), 2005
    © Sputnik . Sergey Pyatakov
  • Silvio Berlusconi con i giocatori del club Milan dopo la vittoria nel torneo amichevole Trofeo Luigi Berlusconi, 2007
    Silvio Berlusconi con i giocatori del club Milan dopo la vittoria nel torneo amichevole "Trofeo Luigi Berlusconi", 2007
    © AP Photo / Alberto Pellaschiar
  • Silvio Berlusconi aspetta il arrivo dell'emiro di Kuwait per un intervento a Villa Madama, 2010
    Silvio Berlusconi aspetta il arrivo dell'emiro di Kuwait per un intervento a Villa Madama, 2010
    © AFP 2018 / Alberto Pizzoli
  • L'ex premier italiano Silvio Berlusconi nel film My Way: The Rise and Fall of Silvio Berlusconi
    L'ex premier italiano Silvio Berlusconi nel film "My Way: The Rise and Fall of Silvio Berlusconi"
1 / 7
© AFP 2018 / Gerard Julien
Il politico italiano Silvio Berlusconi con sua coniuge Veronica Lario, 1991

— Berlusconi dice di voler salvare l'Italia dall'ignoranza, dall'incoerenza e dall'odio sociale. Ma da cosa pensa che voglia realmente salvare il Paese?

— È abbastanza chiaro che su questo governo Berlusconi ha una posizione doppia: un conto è la posizione nei confronti della Lega ed un conto è quella nei confronti del Movimento 5 stelle.

Nei confronti della Lega la posizione è quella di considerarli degli alleati: dicono delle cose che non sempre piacciono ma, tutto sommato, rimangono una parte della destra, della sua alleanza. Nei confronti dei 5 stelle il giudizio è radicalmente diverso: li considera una banda di incompetenti, dilettanti e pauperisti, con una cultura assistenzialista e statalista. Il Movimento 5 stelle nasce contro Berlusconi, il quale gli è ferocemente avverso.

Quando Berlusconi dice di voler salvare l'Italia, il suo disegno è evidentemente quello di riprendersi Salvini: in un'alleanza responsabile e seria invece che in una banda di sciamannati, tornerà ad essere un governante di destra serio e responsabile.

Il giovane Silvio Berlusconi
Il giovane Silvio Berlusconi

— A proposito di Salvini, come si immagina il binomio Salvini — Berlusconi nel futuro della destra?

— Credo che si deciderà nel momento in cui si andrà ad un'elezione in cui si dovranno fare delle alleanze. Tutto quello che si dice prima sono solo chiacchiere. Alle elezioni europee, dove si vota col sistema proporzionale, andranno separati. Quando si andrà al voto politico, se resterà l'attuale sistema elettorale, Salvini potrà decidere da che parte andare.

Si stanno tenendo aperte tutte le opzioni. Il sistema politico italiano è talmente fluido ed in movimento che per Salvini la cosa più intelligente da fare è tenersi due possibilità: un'alleanza con Berlusconi ed una con i 5 stelle. Da che parte andare lo deciderà sei mesi prima del prossimo voto politico. Tutto quello che possiamo dire prima, ripeto, sono solo chiacchiere.

— Non è quindi da escludere che Salvini possa ancora avere bisogno di Berlusconi in futuro…

— Non è da escludere! Un elettorato che va dal 7 al 10 % disponibile a votare per un partito alleato con la Lega, ma non per la Lega, esiste; conviene quindi a Salvini tenersi un alleato minore verso il centro. Qualora in futuro la Lega dovesse rompere con i 5 stelle, l'opposta alleanza gli permetterebbe di avere una maggioranza assoluta in parlamento, che da sola difficilmente riuscirebbe ad avere.

Al momento Salvini nei sondaggi sta intorno al 31 — 32%, per avere una maggioranza assoluta è necessario avere più del 40 e gli mancano perciò ancora 10 punti. Come sappiamo Fratelli d'Italia sposta un ulteriore 4% e risulta quindi evidente che in questa situazione ci sia bisogno di un alleato più moderato.

Silvio Berlusconi, Vladimir Putin e Dmitry Medvedev a Sochi, 2012
© AP Photo / Dmitry Astakhov
Silvio Berlusconi, Vladimir Putin e Dmitry Medvedev a Sochi, 2012

— Berlusconi all'età di 82 anni e con un partito in discesa torna comunque in campo. Perché non molla? Come si spiega il fenomeno "Berlusconi"?

— Secondo me ci sono due componenti di cui, nessuna delle due, strettamente politica: una umana ed una aziendale. La componente umana è quella di un personaggio che non vuole morire ed ovviamente desidera rimanere al centro dei giochi. È un modo per restare vivo!

Silvio Berlusconi ha precisato: Ho detto che sono fuori dalla politica intendendo la politica dei professionisti
© AP Photo / Flavio Lo Scalzo

Se ci pensiamo il "bunga bunga", diventata una barzelletta mondiale, fa parte di questa questione a cui se ne aggiunge una più profonda e se vogliamo drammatica: il modo in cui una persona allora quasi ottantenne e con un tumore alle spalle cerca di allontanare la fine.

La questione aziendale riguarda gli interessi economici che Berlusconi continua ad avere e la possibilità di difenderli attraverso un ruolo politico. Ricordiamoci che non c'è al momento un successore politico di Berlusconi in quanto lui stesso ha sempre impedito che nascesse.

Silvio Berlusconi fotografato con i carabinieri a Villa Madama
© AP Photo / Alessandra Tarantino
Silvio Berlusconi fotografato con i carabinieri a Villa Madama

L'opinione dell'autore può non coincidere con la posizione della redazione.

Correlati:

Silvio Berlusconi compie 80 anni
Berlusconi: Trump comprende i fondamenti delle relazioni con la Russia
L'amico di Silvio Berlusconi può guidare il Parlamento europeo
Berlusconi su Trump e Putin, "la Russia deve essere un amico"
Berlusconi è caduto e si è ferito
Berlusconi e la Russia, quell’amicizia che dava fastidio
Tags:
Intervista, Silvio Berlusconi, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik