04:16 18 Dicembre 2017
Roma+ 5°C
Mosca+ 1°C
    La cerimona dell'apertura del 10° festival delle orchestre militari Torre Spasskaya a Mosca

    La Banda dei Carabinieri nella piazza Rossa

    © Sputnik. Evgenya Novozhenina
    Opinioni
    URL abbreviato
    Alessandro Naselli
    8231

    Al 10° festival delle orchestre "Torre Spasskaya", che si svolge nella piazza Rossa a Mosca, partecipa la Banda dell'Arma dei Carabinieri.

    In intervista con Sputnik ci parlano della loro esperienza due orchestrali, il flicorno tenore Roberto Lucherini e il flicorno tenore solista Giulio Scacchi della Banda dell'Arma dei Carabinieri.

    — Non è la prima volta che la Banda dell'Arma dei Carabinieri si reca a Mosca per partecipare al Festival "Torre Spasskaya". In quali altre occasioni la banda ha preso parte al festival?

    — Siamo già stati qui nel 2012 e nel 2016. Dunque è già il terzo anno che partecipiamo al festival "Torre Spasskaya" e per noi è sempre un grande onore prendere parte a questa manifestazione internazionale.

    — Che emozione si prova a esibirsi nella piazza Rossa?

    — La piazza Rossa è una delle piazze più famose del mondo, nonché una delle più belle. È sempre una grande soddisfazione suonare qui. Inoltre Mosca è una città splendida, ed essendo la terza volta che veniamo in Russia, possiamo dire di aver già familiarizzato con questa moderna metropoli.

    — Qui al festival avrà avuto modo di conoscere vari russi. Che impressione ha avuto di loro?

    — I russi sono molto gentili, e devo dire che hanno molto in comune con gli italiani, ad esempio so che amano molto la musica e l'opera italiana. Inoltre ho conosciuto diversi russi che studiano la lingua italiana e la parlano molto bene.

    — Tornerebbe in Russia come turista?

    — Purtroppo finora non ne ho avuto occasione. Sinceramente mi piacerebbe molto vedere Mosca innevata d'inverno. Ma chi lo sa potrebbe apparire l'opportunità di venire a suonare nuovamente al Festival "Torre Spasskaya", o magari d'inverno.

    Il flicorno tenore solista Giulio Scacchi ha detto di aver notato che i russi amano molto la musica tradizionale italiana oltre al patrimonio di musica lirico sinfonica.

    "Quando suoniamo qui al festival della Torre Spasskaya vediamo come il pubblico apprezza molto il nostro lavoro e il nostro patrimonio musicale. Sentiamo l'emozione del pubblico e non solo per i pezzi classici ma anche per quelli tradizionali e popolari", ha dichiarato il musicista.

    Il 10° festival musicale "Torre Spasskaya-2017" si svolgerà dal 26 agosto al 3 settembre presso la Piazza Rossa. Il programma comprende spettacoli di bande militari provenienti da 12 paesi e due gruppi internazionali.

    L'agenzia russa di stampa internazionale "Rossiya Segodnya" sarà l'organo di informazione ufficiale dell'evento.

    L'opinione dell'autore può non coincidere con la posizione della redazione.

    Correlati:

    Il 1° giorno del festival delle orchestre militari "Torre Spasskaya" a Mosca
    Previsto il tutto esaurito al festival musical-militare "Torre Spasskaya"
    Tags:
    relazioni Italia-Russia, Torre Spasskaya-2017, Italia, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik