Widgets Magazine
16:07 14 Ottobre 2019
Copertina del libro di Matteo Salvini

Tutto su Matteo Salvini, secondo Matteo

di Tatiana Santi
Opinioni
URL abbreviato
Di
30349
Seguici su

Matteo Salvini si racconta in un libro. Comunque la si pensi, il leader della Lega nord è uno fra i personaggi più tartassati dalla stampa italiana, ma è anche un politico dallo stile diretto che non usa troppi giri di parole. Nel libro, edito da Rizzoli, spiega se stesso e le proprie idee per cambiare il Paese.

Presentazione del libro di Matteo Salvini
© Foto : di Tatiana Santi
Presentazione del libro di Matteo Salvini
A Salvini, durante i programmi televisivi e sui giornali italiani per prassi si dà del fascista, populista, razzista, ignorante e chi più ne ha più ne metta. Nel libro "Secondo Matteo" è lo stesso Salvini a raccontare la propria vita, la passione per il giornalismo, l'amore fin da piccolo per il calcio e la sua carriera nel Carroccio fino alla sfida di oggi, che lo vede come personaggio centrale nel centrodestra.

Presentando il suo libro all'Associazione della Stampa estera di Roma Salvini ha specificato alla sala stracolma di giornalisti che "quando saremo al governo, riscriveremo un'altra edizione, un conto è scrivere un libro, un altro conto è fare ciò che si è scritto".

In un passaggio del libro, che esce il 5 maggio nelle librerie, Salvini descrive così le sue impressioni dei suoi viaggi a Mosca:

"Fui piacevolmente impressionato dalla sensazione di ordine e pulizia che si poteva respirare, per esempio, nella metropolitana di Mosca. Un vero museo, di una bellezza incredibile".

Matteo Salvini, a margine della presentazione del libro dove si racconta per la prima volta, ha rilasciato un'intervista in esclusiva a Sputnik Italia.

— In Francia sono stati fatti dei passi concreti in Parlamento per togliere le sanzioni alla Russia. Secondo lei il governo italiano arriverà a fare lo stesso? Come Lega cosa fate di concreto in questa direzione?

— Noi siamo facendo tutto il possibile anche a livello di regioni che governiamo per superare questo sistema oramai folle. Penso che sia l'ultimo anno di sanzioni, perché ormai tutti si sono resi conto in giro per l'Europa che non hanno alcun senso. Mi sarebbe piaciuto che il governo italiano per primo avesse intrapreso questo percorso, invece arriverà a ruota come sempre.

Spero che la lobby di Bruxelles non prevalga anche in questo caso, perché la decisione sarà a breve. Spero finalmente riconoscano che con la Russia si dialoga e non si litiga.

  • Matteo Salvini risponde alle domande dei giornalisti
    Matteo Salvini risponde alle domande dei giornalisti
    © Foto : di Tatiana Santi
  • Matteo Salvini e Tatiana Santi
    Matteo Salvini e Tatiana Santi
    © Foto : fornita da Tatiana Santi
  • Copertina del libro di Matteo Salvini
    Copertina del libro di Matteo Salvini
    © Foto : di Tatiana Santi
  • Presentazione del libro di Matteo Salvini
    Presentazione del libro di Matteo Salvini
    © Foto : di Tatiana Santi
1 / 4
© Foto : di Tatiana Santi
Matteo Salvini risponde alle domande dei giornalisti

— Qual è il ruolo della Russia oggi nella lotta al terrorismo internazionale?

— Fondamentale! Ce ne fossero di più di Putin in giro per l'Europa!

— Anche per le sue idee sulla Russia lei viene molto criticato dalla stampa italiana. Perché i giornalisti italiani sono così accaniti contro di lei a suo avviso?

— Sono accaniti in Italia e in Europa contro una nuova visione dell'Europa e del mondo.

Loro sono ostaggi del politicamente corretto, quindi chiunque dica o faccia qualcosa che non rientra nei canoni di Bruxelles è brutto e cattivo. La gente oramai ci è abituata.

L'opinione dell'autore può non coincidere con la posizione della redazione.    

I punti di vista e le opinioni espressi nell'articolo non necessariamente coincidono con quelli di Sputnik.

Correlati:

Matteo Salvini a Mosca: lotta al terrorismo e fine delle sanzioni contro la Russia
Matteo Salvini traccia il bilancio della sua visita a Mosca
Salvini, quando qualcuno si suiciderà per le sanzioni vedremo cosa farà Renzi
Matteo Salvini torna a Mosca, "no alle sanzioni"
Salvini chiede a Renzi di non votare estensione delle sanzioni UE contro la Russia
Berlusconi dice no al ticket elettorale di Salvini
Tags:
stampa, Sanzioni contro la Russia, libro, Matteo Salvini, Russia, Italia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik