19:31 16 Agosto 2017
Roma+ 28°C
Mosca+ 21°C
    Ex presidente sovietico Mikhail Gorbachev

    Gorbachev: USA non vogliono denuclearizzare il mondo

    © Sputnik. Valeriy Melnikov
    Opinioni
    URL abbreviato
    2484132

    Le armi nucleari potrebbero distruggere l’umanità intera, ma il cammino verso il mondo denuclearizzato è seriamente ostacolato, ha detto Mikhail Gorbachev.

    Nell'intervista a Der Spiegel tedesco l'ex presidente sovietico ha rilevato che è difficile ipotizzare un mondo senza armi nucleari, quando il budget militare di un solo paese supera quello degli altri paesi del mondo presi all'insieme.

    "Le armi nucleari sono una cosa inammissibile. Potrebbero sterminare l'umanità intera e proprio per questo sono così disumane. Nel passato non avevamo queste armi e non dobbiamo rassegnarci alla loro esistenza. Se non riusciamo a sbarazzarci di esse, prima o poi verranno impiegate",

    ha risposto Gorbaciov al giornalista tedesco che gli chiedeva se oggi fosse possibile creare un mondo denuclearizzato.

    Tuttavia il cammino verso un mondo senza armi nucleari è seriamente ostacolato.

    "Ma come possiamo ipotizzare un mondo denuclearizzato, se c'è un paese che di armi convenzionali ne ha così tante che il suo budget militare è in sostanza superiore a quello del resto del mondo? Se le armi nucleari verranno eliminate, questo paese avrà il monopolio degli armamenti", ha dichiarato l'ex presidente soveitico.

    Quando il giornalista gli ha chiesto, se stava parlando degli USA,  Gorbachev ha osservato: è stato lei stesso a dirlo. È un ostacolo insormontabile. Proprio per questo dobbiamo reinserire nell'agenda politica internazionale la questione della demilitarizzazione.    

    Tags:
    Denuclearizzazione del mondo, Miikhail Gorbachev, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik