12:45 30 Novembre 2020
Opinioni
URL abbreviato
0 010
Seguici su

Mosca dubita che con l’amministrazione Obama il centro di detenzione americano a Cuba possa essere chiuso.

"A quanto pare, la speranza di chiusura della prigione di Guantanamo durante la presidenza di Barack Obama, da egli promessa durante la campagna elettorale, diventa sempre più illusoria", — ha scritto su Twitter l'inviato del Ministero degli Esteri della Russia per i diritti umani, la democrazia e il primato del diritto, Konstantin Dolgov.

A detta del diplomatico russo, "i deputati del Parlamento europeo, che hanno presentato un rapporto sulla loro visita alla prigione, hanno constatato che a Guantanamo vengono violati i diritti dell'uomo".

"Secondo i deputati del Parlamento europeo, la prigione speciale degli USA si è trasformata in un simbolo della resistenza islamica, ispirando nuovi atti di terrorismo da parte dei radicali", — ha rilevato Dolgov.

La base di Guantanamo si trova nella parte orientale dell'isola di Cuba e occupa un'area di 116 chilometri quadrati. È controllata dagli USA dal 1903.

I punti di vista e le opinioni espressi nell'articolo non necessariamente coincidono con quelli di Sputnik.

Correlati:

Polizia, droni, Guantanamo e spionaggio: l'ONU critica gli USA per i diritti umani
Tags:
Carcere di Guantanamo, Konstantin Dolgov, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook