Widgets Magazine
11:17 24 Settembre 2019
Parco Olimpico a Pyeongchang

Oltre mille uomini della security delle Olimpiadi in quarantena per un virus sconosciuto

© Sputnik . Ramil Sitdikov
Notizie
URL abbreviato
1063
Seguici su

Per un'infezione virale diffusasi nel Parco Olimpico di Pyeongchang, 41 uomini della security sono stati ricoverati in ospedale con vomito, mal di testa e diarrea, mentre altri 1.200 vigilantes si trovano temporaneamente in quarantena.

È in corso un'indagine sulle cause dello scoppio dell'epidemia. Tracce del virus sono state trovate nell'acqua potabile, riporta USA Today.

Il comitato organizzatore delle Olimpiadi invernali è stato costretto a sostituire gli uomini della security con i militari.

I medici dicono che il virus che ha colpito il personale della sicurezza è molto contagioso e forte. Secondo le prime ricostruzioni, l'infezione si è diffusa dal centro di addestramento, dove erano ospitate le guardie. Le tracce del virus sono state rinvenute nei refrigeratori per l'acqua potabile, così come nelle docce e nei bagni.

Nausea, diarrea e mal di testa e dolori addominali sono i sintomi riscontrati nei pazienti colpiti da questo virus.

Correlati:

France Info: Putin può vantarsi di una delle più grandi squadre alle Olimpiadi
Olimpiadi 2018, Putin: la Russia sosterrà gli atleti squalificati
Tags:
Salute, Medicina, Società, virus, Olimpiadi di Pyeongchang 2018, Olimpiadi 2018, Corea del Sud
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik