22:00 20 Aprile 2018
Roma+ 19°C
Mosca+ 10°C
    Parco Olimpico a Pyeongchang

    Oltre mille uomini della security delle Olimpiadi in quarantena per un virus sconosciuto

    © Sputnik . Ramil Sitdikov
    Notizie
    URL abbreviato
    1062

    Per un'infezione virale diffusasi nel Parco Olimpico di Pyeongchang, 41 uomini della security sono stati ricoverati in ospedale con vomito, mal di testa e diarrea, mentre altri 1.200 vigilantes si trovano temporaneamente in quarantena.

    È in corso un'indagine sulle cause dello scoppio dell'epidemia. Tracce del virus sono state trovate nell'acqua potabile, riporta USA Today.

    Il comitato organizzatore delle Olimpiadi invernali è stato costretto a sostituire gli uomini della security con i militari.

    I medici dicono che il virus che ha colpito il personale della sicurezza è molto contagioso e forte. Secondo le prime ricostruzioni, l'infezione si è diffusa dal centro di addestramento, dove erano ospitate le guardie. Le tracce del virus sono state rinvenute nei refrigeratori per l'acqua potabile, così come nelle docce e nei bagni.

    Nausea, diarrea e mal di testa e dolori addominali sono i sintomi riscontrati nei pazienti colpiti da questo virus.

    Correlati:

    France Info: Putin può vantarsi di una delle più grandi squadre alle Olimpiadi
    Olimpiadi 2018, Putin: la Russia sosterrà gli atleti squalificati
    Tags:
    Salute, Medicina, Società, virus, Olimpiadi di Pyeongchang 2018, Olimpiadi 2018, Corea del Sud
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik