09:31 17 Ottobre 2018
  • La capitale del gas russa
  • La capitale del gas russa
  • La capitale del gas russa
  • Noviy Urengoy
  • Noviy Urengoy
  • La capitale del gas russa, Noviy Urengoy
  • La capitale del gas russa, Noviy Urengoy
  • La capitale del gas russa, Noviy Urengoy
La capitale del gas russa, Noviy Urengoy

Benvenuti a Noviy Urengoy, la capitale del gas russa.

Fino al 1975 qui non c'era nulla, o quasi. Soltanto una base sismologica. Poi, nel corso di alcune ricerche vennero scoperti dei giacimenti di gas naturale e venne costruita da zero la città di Noviy Urengoi.

Oggi in quella che è la "capitale del gas" russa vivono circa 115 mila persone. Qui hanno sede gli impianti della Gazprom da cui prendono origine i gasdotti che danno gas all'Europa, Italia compresa.

A gennaio e febbraio la temperatura media è di —18° C, ma di fatto si toccano spesso i —35° e —40°. D'estate non sono rari episodi di gran caldo, con temperature oltre i 30°. Noviy Urengoi è gemellata con San Donato Milanese.

Correlati:

Gazprom accusa l'ucraina Naftogaz di aver prelevato gas abusivamente per 6 milioni $
Bloomberg: Gazprom ha intezione di fornire gas in Ucraina fino al 2018
Tags:
gas della Russia, Siberia

Altre foto

  • La notte di Aleppo
    Ultimo aggiornamento: 13:14 16.10.2018
    13:14 16.10.2018

    Aleppo di notte

    La vita ad Aleppo continua e quando calano le tenebre l'antica cittadella si anima e diventa il fulcro della vita cittadina.

    12
  • Alexey Ovchinin
    Ultimo aggiornamento: 10:46 16.10.2018
    10:46 16.10.2018

    Intervista esclusiva del cosmonauta russo sul lancio fallito di Soyuz (VIDEO)

    Giovedì, per la prima volta nella storia della Russia moderna si è verificato un incidente in un programma spaziale con equipaggio. Il veicolo di lancio Soyuz-FG non è stato in grado di portare in orbita la navicella Soyuz MS-10 con la nuova squadra dell'ISS in orbita.

  • Il presidente ucraino Petro Poroshenko
    Ultimo aggiornamento: 09:46 16.10.2018
    09:46 16.10.2018

    Poroshenko minaccia la Russia con l’aviazione ucraina (VIDEO)

    La Russia pagherà un alto prezzo se dovesse condurre dei raid aerei contro l’Ucraina, ha dichiarato Petro Poroshenko alle esercitazioni Clear Sky 2018. La dichiarazione è stata riportata in un post sull’account Facebook del capo di stato.

  • La prima base Nato in Albania
    Ultimo aggiornamento: 11:01 15.10.2018
    11:01 15.10.2018

    Prima il petrolio di Mussolini, poi il nome di Stalin ora la base NATO

    Gli italiani vi trovarono il petrolio, i sovietici la ribattezzarono "Stalin", ora la NATO vuole costruirci la sua prima base aerea nei Balcani Occidentali.

    10