13:44 09 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (384)
1 0 0
Seguici su

Nelle ultime ventiquattro ore le morti per causa o concausa del coronavirus in India sono salite a 3.780, il nuovo record negativo per la nazione asiatica che è divenuta la seconda al mondo dopo gli Stati Uniti a superare i 20 milioni di contagi. Le nuove infezioni certificate nel bollettino di ieri sono state 382.315.

L’alto numero dei contagi, e la situazione già di per sé gravosa, è peggiorata dal tilt del sistema sanitario che non riesce a sostenere la pressione: non solo le terapie intensive, ma anche i semplici posti letto negli ospedali sono in esaurimento, con casi di pazienti morti nelle ambulanze e nei parcheggi in attesa di una sistemazione e di ossigeno.

Due treni "oxigen express" hanno raggiunto la capitale Delhi oggi portando ossigeno liquido disperatamente necessario, ha scritto su Twitter il ministro delle Ferrovie Piyush Goyal. Finora oltre 25 treni hanno fornito ossigeno a diverse parti dell'India.

​Il governo indiano afferma che le scorte di ossigeno sono sufficienti, ma la distribuzione sarebbe stata ostacolata da problemi di trasporto mentre dagli ospedali arrivano petizioni continue all’Alta Corte di Delhi invocando il diritto costituzionale alla protezione della vita.

Il governo del primo ministro Narendra Modi è stato ampiamente criticato per non aver preso le dovute misure precauzionali all’arrivo della seconda ondata e per non aver limitato gli assembramenti di massa delle feste religiose.

All’ondata di infezioni è paradossalmente coinciso un drastico calo delle vaccinazioni a causa di problemi di fornitura e consegna.

I dati reali potrebbero essere anche molto peggiori

L'India ha una stima di quasi 3 milioni e mezzo di casi attivi, ma gli esperti medici affermano che il numero effettivo sia dei morti che degli infetti attivi potrebbe essere da cinque fino anche a 10 volte superiore.

L’intera prima ondata in India aveva impiegato oltre 10 mesi per provocare 10 milioni di contagi, la seconda ne ha aggiunti altri 10 milioni ma in soli 4 mesi, con una curva che nelle ultime settimane è stata esponenziale - nelle ultime due settimane il numero dei nuovi contagi giornalieri registrati è sempre stato sopra i 300mila con un record di 401.993 il 30 aprile.

Altro elemento che fa pensare che i dati reali possano essere ancora ben peggiori, è il fatto che i test siano drasticamente diminuiti, anche questo per via della grave pressione sul sistema sanitario.

Tema:
Coronavirus nel mondo: oltre 30 milioni contagiati (384)
Tags:
Coronavirus
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook