14:01 15 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
117
Seguici su

La Food and Drug Administration statunitense è autorizzerà il vaccino contro il coronavirus di Pfizer/BioNTech nei bambini e negli adolescenti dai 12 ai 15 anni entro l'inizio della prossima settimana.

La campagna di vaccinazione negli Stati Uniti sarà estesa alla fascia d'età inclusa fra i 12 e i 15 anni. L'autorizzazione dell'ente regolatorio statunitense, la Food and Drug Administration (Fda) potrebbe arrivare entro l'inizio della settimana prossima.

Lo rende noto la Cnn citando come fonte un funzionario del governo federale. 

Ad aprile l'azienda farmaceutica aveva presentato all'ente regolatorio statunitense la richiesta per estendere estendere l'autorizzazione in uso d'emergenza del suo vaccino contro il Covid-19 ai ragazzi appartenenti alla fascia d'età fra i 12 e i 15 anni.

La modifica dell'autorizzazione dovrebbe essere un processo semplice, secondo il funzionario, che ha dovuto mantenere l'anonimato perché non autorizzato a parlare in pubblico. 

Un giovane viene vaccinato contro il Covid 19
© Sputnik . Abid Majar
Un giovane viene vaccinato contro il Covid 19

La FDA sta attualmente riesaminando i dati presentati da Pfizer per supportare l'uso esteso.

Pfizer ha dichiarato alla fine di marzo che uno studio clinico su 2.260 bambini di età compresa tra 12 e 15 anni ha mostrato che la sua efficacia è del 100% ed è ben tollerata. 

Il vaccino è attualmente autorizzato negli Stati Uniti per l'uso di emergenza nelle persone di età pari o superiore a 16 anni.

Gli altri due vaccini utilizzati negli Usa, Moderna e Johnson & Johnson, sono autorizzati per l'uso di emergenza nelle persone di età pari o superiore a 18 anni.

Tags:
USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook