01:16 08 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
507
Seguici su

Mentre la nave della ong tedesca chiede un POS la piattaforma Alarm Phone lancia l'allarme per un'imbarcazione alla deriva con 95 migranti a bordo.

La Sea Watch 4 chiede un porto sicuro. A bordo trasporta 455 migranti salvati con sei interventi di soccorso in mare nel fine settimana. Dopo l'ultimo salvataggio con cui sono state riscattate dalle acque 51 persone su una barca di legno alla deriva, la nave dell'omonima ong tedesca chiede di far sbarcare i suoi passeggeri. 

"Dopo i due rescue delle ultime ore, a bordo della Sea-Watch 4 ci sono 455 persone che hanno bisogno e diritto di sbarcare il prima possibile in un porto sicuro", ha scritto l'equipaggio sui Twitter. 

In un video catturato durante un'operazione di salvataggio e diffuso sui social nelle scorse ore, Sea Watch ha denunciato alcune violenze della Guardia Costiera libica nei confronti dei passeggeri di un'imbarcazione di fortuna che avevano chiesto soccorso, e ha segnalato i resti di due gommoni. 

Il traffico nel Canale di Sicilia si è intensificato nelle ultime settimane con l'arrivo della primavera e di migliori condizioni metereologiche. Ieri la Ocean Viking ha attraccato al porto di Augusta, in provincia di Siracusa, dove sono poi sbarcati 236 migranti. 

Raffica di sbarchi sull'isola di Lampedusa

Nella notte tra venerdì e sabato sono approdate 532 persone arrivate con 4 diverse imbarcazioni. Nelle scorse ore, invece, Alarm Phone ha lanciato un S.O.S per un'imbarcazione con 95 migranti a bordo che prende acqua e rischia di naufragare.

Tags:
Migranti, Mediterraneo
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook