16:07 06 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 01
Seguici su

Le autorità cinesi, per far fronte all'emergenza, hanno proceduto ad evacuare 3.000 residenti delle aree più colpite.

Almeno 11 persone hanno perso la vita e oltre un centinaio sono rimaste ferite dopo che una violenta tempesta ha colpito nelle scorse ore la città di Nantong, 8 milioni di abitanti nello stato orientale del Jiangsu.

A renderlo noto, come spiega l'AFP, sono le autorità di Pechino, secondo le quali sarebbero oltre 3.000 le persone evacuate per motivi di sicurezza.

Le vittime sono state colpite dalla caduta di alberi e pali dell'elettricità, o sono state gettate in acqua dal vento, hanno spiegato le autorità con un post sulla piattaforma social media Weibo.

Nove membri dell'equipaggio di un peschereccio che si è capovolto durante la tempesta di venerdì sera sono ancora dati per dispersi, dopo che altri due erano invece stati salvati.

Le intemperie hanno inoltre causato gravi danni alle abitazioni e alle infrastrutture della città.

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook