14:11 06 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 21
Seguici su

La provincia canadese del Quebec ha registrato il primo decesso nel Paese per un disturbo emorragico dopo la somministrazione del siero anti-Covid AstraZeneca, ha riferito il canale CBC.

"Il Quebec segnala la prima morte di un paziente in Canada per un disturbo emorragico che può essere associato ad AstraZeneca", ha detto il canale.

Nel Paese sono stati segnalati un totale di 6 casi non fatali di disturbi emorragici dopo la vaccinazione. "I funzionari dicono che i benefici del vaccino superano di gran lunga i rischi", ha aggiunto il canale.

L'authority sanitaria canadese aveva approvato l'uso del vaccino anti-Covid AstraZeneca il 26 febbraio scorso. Inoltre nel Paese sono autorizzati i vaccini Pfizer/BioNTech, Moderna e Janssen (Johnson & Johnson).

In precedenza si era saputo che la Commissione Europea ha citato ufficialmente in giudizio la casa farmaceutica anglo-svedese per i mancati adempimenti degli accordi sulle forniture dei sieri anti-Covid.

Tags:
Coronavirus, vaccino, Canada
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook