01:18 08 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
3314
Seguici su

Nuovo volo sul Mar Nero di un drone spia americano decollato dalla base Nas di Sigonella per una doppia missione Isr con un altro aereo senza pilota.

Il sito ItaMilRadar ha riferito di aver monitorato per la prima volta i tracciati di una doppia missione sorvolo condotta da una coppia di droni statunitensi nel Mar Nero.

Si tratta di un RQ-4B Northrop Grumman della USAF decollato da Sigonella che ha effettuato un sorvolo lungo le coste della Crimea raggiunto da un altro drone RQ-4B giunto dal Golfo per una missione simile nell'area. 

​Successivamente un Boeing P-8A della marina statunitense ha sorvolato il Mar Nero costeggiando la Crimea per una missione di ricognizione. Una missione analoga era stata effettuata ieri da Boeing P-8A decollato venerdì dalla base NAS Sigonella.

Le missioni ISR

Le missioni ISR sono sorvoli di pattugliamento, monitoraggio e intelligence, effettuate dai velivoli militari Usa e Nato, finalizzate a registrare le attività militari dei Paesi che il Pentagono considera "rivali". Dalla base militare di Sigonella in Sicilia, al centro del Mediterraneo, è possibile il controllo del confine orientale dell'Europa con la Russia, sino all'area mediorientale di Siria, Libano e Iran. 

​Nelle missioni Isr non sono coinvolti soltanto gli aerei drone, ma spesso vengono impiegati P-8A Poseidon della flotta aerea militare USA e altri tipi di velivolo.

Tags:
Base militare Sigonella, Russia, NATO, Crimea, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook