00:38 08 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
367
Seguici su

Le vittime di questo singolare errore stanno tutte bene, ma ora dovranno essere nuovamente vaccinate.

I pazienti nella città di Epernay, nel nord-est della Francia, hanno ricevuto per errore un'iniezione di soluzione salina invece di una dose del vaccino COVID-19 di Pfizer. Lo riporta la stazione radio transalpina France Bleu.

Stando all'emittente, i media hanno iniettato soluzione salina in 140 pazienti presso il locale centro di vaccinazione. 

I pazienti non sarebbero a rischio in seguito dell'iniezione, ma dovranno ora essere sottoposti nuovamente alla vaccinazione. Sul caso sarà aperta un'inchiesta per chiarire come un simile errore si sia effettivamente prodotto.

La campagna di vaccinazione è iniziata in Francia alla fine di dicembre, in contemporanea con tutti gli altri Paesi dell'Unione europea.

Al momento sono oltre 13 milioni i francesi che hanno ricevuto la prima dose di vaccino antiCovid, pari ad oltre il 20% della popolazione.

Contestualmente, il numero dei vaccinati totali si attesta a circa 5,2 milioni di persone, ovvero il 7,80% della popolazione.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook