19:12 17 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 10
Seguici su

La Corte d'appello britannica ha dichiarato non colpevoli 39 dipendenti della Royal Mail accusati di furto e frode finanziaria.

Nel periodo dal 2000 al 2014 oltre a 700 impiegati degli uffici postali britannici è stata imputata la responsabilità per violazioni di bilancio. In seguito è stato appurato che nel sistema informatico Horizon c'era un difetto che ha inflitto danni alla reputazione di centinaia di impiegati delle poste, portando alcuni persino alla reclusione in carcere.

A fine dicembre 2019 sono stati assolti i primi sei dipendenti.

La Royal Mail ha già pagato un risarcimento di 58 milioni di sterline a 550 dipendenti, ma la maggior parte di questo importo è stato destinato alla copertura delle spese legali.

La decisione odierna permette alle persone ingiustamente condannate di presentare ricorsi per chiedere risarcimenti più consistenti.

"La negligenza dimostrata dalla Royal Mail nell'indagare e divulgare informazioni è stata così oltraggiosa che il perseguimento di uno qualsiasi dei suoi dipendenti in relazione al "caso Horizon" è stata un'umiliazione della dignità del tribunale", ha dichiarato oggi il giudice della Corte d'appello Timothy Holroyde.
Royal Mail
© AP Photo / Alastair Grant
Royal Mail

Il capo della Royal Mail Tim Parker ha affermato che l'azienda postale è "estremamente dispiaciuta per l'impatto sulla vita di questi impiegati e delle loro famiglie causato da errori del passato".

Anche il primo ministro britannico Boris Johnson ha commentato la decisione della Corte.

"Accolgo con favore la decisione della Corte d'appello di cancellare le sentenze di 39 ex impiegati nell'ambito del caso Horizon, una grave ingiustizia che ha avuto conseguenze disastrose per queste famiglie nel corso di molti anni. Le lezioni devono essere apprese e saranno apprese per far sì ciò non accada di nuovo", ha scritto il premier in un post su Twitter.

La commissione sulla rivalutazione delle cause penali, che ha trasferito questa causa alla Corte d'appello, ora sta esaminando altri 22 episodi legati a Horizon e chiede a tutti coloro che si considerano ingiustamente puniti di rivolgersi alle autorità.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook