11:38 09 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Il Consiglio militare del Ciad ha dichiarato che delle elezioni democratiche e libere si terranno nel paese alla fine del periodo transitorio.

In precedenza, l'esercito ciadiano aveva annunciato la morte del presidente del paese, il 68enne Idriss Déby. Una fonte a conoscenza della situazione ha confermato a Sputnik che Déby, appena rieletto per un sesto mandato, è rimasto gravemente ferito negli scontri tra l'esercito e i ribelli in prima linea nel nord del paese ed è morto in ospedale per le ferite riportate.

"Le nuove istituzioni della repubblica saranno create alla fine del periodo di transizione attraverso l'organizzazione di elezioni libere, democratiche e trasparenti", hanno detto i militari in un comunicato pubblicato sul sito dell'ufficio del presidente.

I militari hanno detto che il periodo di transizione nel paese sarebbe durato 1,5 anni, e il parlamento e il governo sono stati sciolti. Presto, hanno detto i militari, verrà pubblicata la "carta transitoria" e si formerà un gabinetto. Le elezioni "libere e democratiche" sono attese alla fine del periodo di transizione.

Secondo il quotidiano Al Wihda, il Consiglio era guidato dal tenente generale Mahamat Idriss Déby Itno, figlio del presidente Idriss Déby.

Il paese ha dichiarato due settimane di lutto in relazione alla morte del presidente, chiuse le frontiere terrestri e aeree, imposto un coprifuoco dalle 18:00 alle 5:00.

Déby ha vinto le elezioni presidenziali dell'11 aprile e è stato rieletto per un sesto mandato con oltre il 79% dei voti.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook