10:19 18 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
0 212
Seguici su

Il CEO di Tesla Elon Musk afferma che i sistemi di guida del pilota automatico della sua azienda non sono stati coinvolti nel fatale incidente stradale di primavera, in Texas, che ha ucciso i due uomini nel veicolo.

"I registri dei dati recuperati finora mostrano che il sistema 'Autopilot' non era stato abilitato e questa auto non aveva acquistato FSD [Full Self-Driving]. Inoltre, l''Autopilot' standard richiederebbe l'accendersi delle linee di corsia, cosa che questa strada non aveva", ha detto Musk in un commento su Twitter sul recente rapporto del Wall Street Journal sull'incidente.

Il Wall Street Journal ha detto domenica, citando le autorità, che la berlina Tesla Model S che ha deviato fuori strada, si è schiantata contro un albero ed è scoppiata in fiamme sabato sera a nord di Houston, stava viaggiando senza che ci fosse qualcuno al posto di guida.

"La nostra indagine preliminare sta determinando - ma non è ancora per certo - che non ci fosse nessuno al volante del veicolo", ha detto al giornale l'agente della Contea di Harris 4 Mark Herman. "Siamo sicuri quasi al 99,9%", ha detto.

Harris ha affermato che uno dei due uomini del veicolo Tesla era sul sedile anteriore del passeggero, mentre l'altro era sul sedile posteriore quando l'auto elettrica si è schiantata mentre viaggiava ad alta velocità.

Le vittime non sono ancora state identificate. Ci sono volute diverse ore per servizi di emergenza per spegnere l'incendio derivato dall'incidente, che ora è sotto l'indagine della National Highway Traffic Safety Administration e del National Transportation Safety Board.

Secondo gli investigatori, non è ancora chiaro se il sistema di assistenza alla guida di Tesla fosse stato abilitato al momento dell'incidente. I manuali di guida di Tesla dicono che 'Autopilot' e FSD dovrebbero essere utilizzati solo con "attiva supervisione".
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook