13:27 09 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
301
Seguici su

Alla base dell'incidente sembrerebbe esserci un diverbio avvenuto tra i due in precedenza nel corso della mattinata.

Un uomo sulla sessantina è stato ucciso sabato a metà giornata a Gap (Alte Alpi) da un individuo su una sedia a rotelle, si apprende da Lepoint.fr

I fatti sono avvenuti intorno a mezzogiorno al piano terra di un edificio nel quartiere di Cèdres, situato nel sud della città.

Il presunto colpevole, a quanto si apprende dai media transalpini, avrebbe usato un fucile per colpire la sua vittima ed è stato arrestato dopo che si era rifugiato ai piani alti dello stabile.

Il presunto colpevole, un uomo di 65 anni, ha sparato con un'arma da fucile calibro 12. Noto ai tribunali per reati minori, è stato arrestato dalla polizia senza opporre alcuna resistenza. L'udienza dell'indagato da parte della polizia è ancora in corso ma secondo i primi elementi raccolti dagli inquirenti, all'origine dell'omicidio potrebbe esserci una lite di quartiere avvenuta in mattinata. - scrive il quotidiano locale la Depeche

Un'indagine giudiziaria è stata aperta dalla procura di Gap per omicidio e affidata alla Brigata per la sicurezza urbana (BSU) della stazione di polizia di Gap.

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook