15:20 16 Maggio 2021
Mondo
URL abbreviato
116
Seguici su

L'attacco arriva solo pochi giorni dopo un'attacco a Baghdad rivendicato dall'Isis che ha portato alla morte di almeno un civile.

Un gruppo di miliziani ha attaccato questo sabato due pozzi petroliferi a nord-ovest di Kirkuk, nella parte settentrionale dell'Iraq.

Lo ha riferito il Ministero del Petrolio di Baghdad, specificando che l'attacco al giacimento petrolifero non ha provocato incendi o danni, non ha inciso sulla produzione né ha fermato il pompaggio di petrolio dal pozzo".

Il ministero ha affermato che nell'attacco sono stati utilizzati esplosivi ma non ha specificato i dettagli. Finora nessuna organizzazione ha rivendicato l'azione.

Solo pochi giorni fa un'altra esplosione avvenuta a Baghdad aveva causato la morte di almeno un civile e il ferimento di altri 12. L'attacco era stato in quell'occasione rivendicato dallo Stato Islamico*.

*Lo Stato Islamico è un'organizzazione terroristica bandita in Russia

 

 

 

RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook